Infrastruttura informatica: Cistelaier
verso il futuro con Netmind

Migliorare l’infrastruttura informatica per renderla più agile e scalabile garantisce alle imprese la possibilità di ottimizzare le risorse, aumentare le prestazioni della rete e rimanere al passo con le nuove tecnologie. 
Cistelaier, nata nel 1998 dalla fusione della genovese Cistel e della modenese Laier, è una società leader nella produzione di circuiti stampati e ha clienti in settori critici come l’aerospaziale e la difesa, l’automotive, le telecomunicazioni e il medicale.  
Con l’intenzione di mantenere costante l’elevato livello di qualità del lavoro che le viene riconosciuto anche all’estero, Cistelaier aveva la necessità di rinnovare la propria infrastruttura informatica,  coordinando, in particolare, le due sedi di Genova e di Modena. Per raggiungere questo importante obiettivo si è rivolta a Netmind. 

La soluzione proposta da Netmind ha previsto l’adozione di HPE per l’infrastruttura e di HPE Aruba per la connettività.
I risultati sono stati evidenti: l’incremento delle prestazioni è stato fin da subito tangibile e l’infrastruttura è ora uniforme e capace di far dialogare sistemi diversi. 

Infrastruttura informatica scalabile e agile

La principale necessità di Cistelaier era rinnovare l’infrastruttura IT per renderla più efficiente, sicura e scalabile. I clienti di Cistelaier operano in settori critici, che richiedono le migliori tecnologie a disposizione: anche l’infrastruttura informatica della stessa Cistelaier aveva bisogno di essere rivista e riorganizzata, al fine di poter soddisfare anche le esigenze interne di efficienza e affidabilità. 

In particolare, l’infrastruttura IT originale era stratificata a seguito dei vari aggiornamenti che si sono susseguiti negli anni, oltre a risultare suddivisa fra le sedi di Genova e di Modena. Da qualche tempo, il cliente stava ormai registrando delle evidenti difficoltà operative 

Tra tutte, la seguente: nella gestione dei clienti, una delle operazioni più frequenti è quella di trasformare i progetti che arrivano dalle aziende in formato CAD, molto pesanti, in file CAM che possano poi essere prodotti dagli impianti. La necessità di agire sull’infrastruttura informatica per rafforzare l’agilità e la velocità di esecuzione era ormai impellente. Inoltre, l’intero progetto di rinnovamento doveva essere eseguito garantendo la continuità del business. 

Cistelaier

La soluzione di Netmind

Per raggiungere gli obiettivi prefissati da Cistelaier, Netmind ha innanzitutto dovuto effettuare una valutazione dell’infrastruttura “as is”, ossia prendere in considerazione la situazione di partenza, la distribuzione dei servizi e quali modifiche dovevano essere preventivate quando sarebbero andati a regime con il nuovo sistema. 

La seconda fase del progetto, che complessivamente è durato sette mesi, è stata delicata. Netmind ha dovuto mettere in sicurezza ciò che andava mantenuto per trasferirlo sul nuovo sistema, avendo cura di tutelare gli asset tecnologici necessari a garantire la continuità operativa. Gli interventi sono stati eseguiti sulle macchine meno recenti ed è servito a verificare che potessero garantire un trasferimento così imponente. 

Netmind ha poi individuato la soluzione più adatta per le specifiche richieste di Cistelaier affidandosi a HPE per l’infrastruttura e HPE Aruba per la connettività. 

Cistelaier_CaseHistory

Prestazioni migliorate e scalabilità assicurata

Il programma di soluzioni e interventi organizzato da Netmind ha saputo centrare le richieste di Cistelaier, portando a una serie di vantaggi evidenti fin da subito: 

  • L’infrastruttura è ora uniforme e permette di far dialogare ad alta velocità sistemi diversi, basati su Windows, macOS e Linux. 
  • Le sedi distanti ora sono sincronizzate e interconnesse in modo da supportare la gestione dell’azienda e garantire, in ottica futura, la scalabilità, che era uno dei perni dell’operazione di ammodernamento dell’infrastruttura del cliente. 

Nel prossimo futuro, Cistelaier intende configurare un approccio più evoluto e flessibile alla cybersecurity, che Netmind sta già iniziando a elaborare. 

Cistelaier Case History
  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
/ 10

Dicono di noi

  • La cessione di Laminam da System Group ha reso necessario separare tutti i servizi IT, creando in pochi mesi un data center indipendente e aggiornando sistemi e applicazioni aziendali. Quanture è il partner che ci ha dato le idee migliori, sia per gestire la separazione sia per la realizzazione di un data center che fosse affidabile e scalabile, in linea con le nostre necessità future, e ci ha affiancato efficacemente in tutte le fasi di realizzazione del progetto.

    CIO - Laminam S.p.A.

  • Abbiamo scelto Quanture perché ci ha garantito un approccio graduale e sicuro in quello che, per noi, era un salto triplice nel buio: l’adozione del cloud, l’aggiornamento delle applicazioni di produttività e l’adozione di nuove modalità di collaborazione.

    Responsabile Organizzazione e Sistemi IT - Coccinelle S.p.A.

  • Quanture è nostro partner consolidato in molti ambiti IT. Grazie alla loro consulenza, l’infrastruttura data center di Twinset è oggi più performante e scalabile.
    L’introduzione di servizi di virtual desktop (VDI) e cloud ha consentito all’azienda di gestire al meglio le esigenze di mobilità delle persone e l’apporto di Quanture è stato determinante anche sul fronte del networking e della sicurezza.

    Responsabile Infrastruttura IT - Twinset S.p.A.

  • QUANTURE è un partner con specifiche conoscenze sui datacenter.
    La sua conoscenza in termini di business e di processi particolarmente complessi ha consentito la creazione di un progetto ad hoc per Emilceramica, che è stato poi implementato con tempi e costi certi.

    Direttore Sistemi di Gestione - Emilceramica S.p.A.

  • Nel corso del 2015 Grissin Bon Spa ha effettuato la revisione di tutti i Datacenter italiani ed esteri, e per fare questo si è appoggiata, in prima battuta per l’analisi e la formulazione dell’offerta, ad un numero ristretto di fornitori.
    QUANTURE si è dimostrata molto professionale sia in fase di analisi (capendo perfettamente i problemi sottoposti) sia in fase di proposizione di offerta.
    Si è rivelata decisamente propositiva in termini di offerta, andando a prendere in esame sistemi di nuova generazione, che avrebbero dato un ampio spazio di crescita all’azienda, sia come hardware che come servizi a corollario.

    CIO - Grissin Bon S.p.A.

  • Un rinnovamento radicale dell'infrastruttura IT non è mai banale, e i problemi che possono insorgere sono tanti.
    QUANTURE ha analizzato le nostre esigenze, vagliato i progetti attuali e futuri dell’azienda, elaborato la soluzione più adatta con le tecnologie allo stato dell’arte e messo a disposizione tutte le risorse necessarie per rendere invisibile agli utenti il passaggio dai vecchi ai nuovi sistemi.

    IT manager - Neri Motori S.r.l.

  • Nel recente rapporto instaurato con QUANTURE abbiamo avuto modo di "testare" le varie divisioni tecniche di questa azienda e complessivamente ci riteniamo soddisfatti del servizio.
    Abbiamo di recente intrapreso con QUANTURE un importante progetto sulla interconnessione dei nostri stabilimenti.

    Responsabile IT - Ceramica Del Conca S.p.a.

  • QUANTURE si distingue per serietà ed affidabilità.

    R&S Manager - TPER - Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna S.p.A

  • Come Salumificio San Carlo siamo seguiti da QUANTURE per tutto quanto attiene la gestione dell’infrastruttura informatica aziendale. Non avendo un ufficio IT interno è molto importante per noi l’affidabilità e la prontezza nelle risposte del fornitore, caratteristiche che abbiamo trovato in QUANTURE, oltre ad una generale disponibilità del personale. Tutto ciò ha fatto sì che da un contatto occasionale si generasse una collaborazione duratura.

    Responsabile Acquisti - Salumificio San Carlo S.p.A.

  • A seguito di alcuni gravi problemi accaduti alle nostre infrastrutture, QUANTURE ha proposto soluzioni all’avanguardia e funzionali che ci hanno immediatamente convinti. Con la professionalità dei tecnici e del reparto commerciale, sempre attento alle nostre necessità, ci sono stati di grande aiuto nella valutazione delle soluzioni da implementare in azienda.
    Nel corso degli anni la tempestività di intervento e le soluzioni proposte ci hanno convinto della validità della scelta, confermando QUANTURE come principale partner per le soluzioni informatiche.

    ICT Service Manager - Tec Eurolab S.r.l.

Implementare una nuova infrastruttura che consenta ampia scalabilità per il futuro

Vuoi conoscere le soluzioni di NETMIND?

Richiedi la consulenza gratuita di uno dei nostri specialisti certificati.