Dierre Group: un caso reale di rinnovamento infrastrutturale in piena emergenza

“L'elemento più importante di questa collaborazione con Netmind è l’aver avuto una visione comune dell'infrastruttura. Il progetto condiviso fino dalle fasi iniziali è stato l'aspetto principale.”

Luca Giacobazzi - System Administrator presso Dierre Group

La forte crescita del business, l’espansione e le acquisizioni impongono alle organizzazioni processi di adeguamento e adattamento continuo a quelle che sono le nuove necessità. Per svariati motivi, questi cambiamenti possono non avvenire in modo lineare e con un’adeguata previsione e pianificazione; in alcuni frangenti ci si trova quindi a rincorrere le crescenti esigenze, a tamponare le richieste individuando soluzioni che danno una risposta immediata ma che rischiano di creare situazioni confuse e poco strategiche nelle quali soluzioni informatiche datate vengono affiancate da tecnologie e opzioni più moderne, finalizzate però a risorse specifiche e problematiche circoscritte.

Con un approccio simile si può arrivare a un livello di criticità che deve suggerire al Management un rapido cambio di rotta, rivedendo in modo radicale l’intera infrastruttura IT dell’azienda. In uno scenario di questo tipo, Dierre Group, affiancata da Netmind, abbia individuato e intrapreso un percorso che ha portato allo sviluppo di una strategia risolutiva.

Un’infrastruttura IT frammentata e un’azienda in rapida crescita

Dierre Group dal 1997 è attiva nel settore della produzione e commercializzazione di profili di alluminio; nel tempo a questo principale ambito si sono affiancate attività legate ai sistemi di protezione modulari, all’insonorizzazione e alla robotica. La società ha la propria sede principale a Fiorano Modenese, ma nel processo di crescita ha realizzato una serie di acquisizioni, trovandosi così a gestire una realtà con ben 11 sedi periferiche, situate in Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Toscana.

Negli anni, le crescenti esigenze IT sono state gestite con il potenziamento di sistemi e risorse preesistenti alle acquisizioni o, in alcuni casi, affiancando nuove soluzioni. Il Management di Dierre Group si è accorto che una strategia simile era poco efficace: l’infrastruttura IT non era performante, spesso creava problemi e non era di supporto al business.

NETMIND Partner HPEInnoLab

Data Center: iperconvergenza e sistemi di back-up

Gli obiettivi di stabilità e solidità vengono raggiunti con una forte attenzione alla standardizzazione dell’infrastruttura e con la scelta di soluzioni iperconvergenti basate su tecnologia HPE SimpliVity. 

Una struttura basata su tre nodi permette di gestire localmente sul singolo nodo i backup, trasferendo poi lo stesso sul nodo dedicato al disaster recovery. In questo modo si potrà contare anche su una replica: il presupposto della solidità è quindi raggiunto.

Per quanto concerne la connettività, l’intera infrastruttura è realizzata con soluzioni a 10Gbps, mentre il link tra le soluzioni HPE SimpliVity è realizzato a 10/25Gbps.

Con HPE SimpliVity, che sfrutta le tecnologie snapshot di VMware, è possibile gestire il backup di singole macchine di dimensioni anche di 4TB nell’arco di pochi minuti, realizzando così una strategia di backup in grado di intervenire anche in fase diurna e che preveda un punto di ripristino ogni tre ore circa di lavoro per le macchine più critiche.

Netmind_CaseHistory_DierreGroup_BackUp

Migrazione dei sistemi a caldo con ridotto impatto per gli utenti

Per Dierre Group l’aggiornamento del data center ha rappresentato una svolta necessaria, nonché un’importante sfida. Un ulteriore fattore di complessità è stato la necessità di rendere questo processo di migrazione trasparente per gli utenti dei singoli servizi, con gran parte delle operazioni da svolgere “a caldo”.

Questa situazione ha richiesto un grosso sforzo di pianificazione e progettazione, operazione svolta preliminarmente a qualsiasi azione tecnica realizzata nel nuovo data center. In questa fase, è stata fondamentale la costante collaborazione tra Dierre Group e Netmind, la quale, lavorando a stretto contatto, è stata in grado di concretizzare il proprio contributo non solo da un punto di vista tecnico, ma anche a livello strategico e di progetto.

Netmind_CaseHistory_DierreGroup_Migrazione

Risultati e vantaggi per il comparto IT e non solo

Al termine di questo percorso di rinnovamento, Dierre Group può beneficiare di un moderno data center in grado di garantire un elevato livello di protezione del dato, con una gestione ottimizzata delle risorse hardware installate. Questo surplus di risorse, unito all’elevata scalabilità delle soluzioni adottate, permetterà in futuro l’adozione di nuovi applicativi a servizio della progettazione e della produzione. In tal modo, l’infrastruttura IT diviene sempre più al servizio del business e adeguata alle sue richieste.

Per i tecnici IT di Dierre Group, abituati già in passato a gestire le macchine virtuali con VMware vCenter, lo strumento di lavoro non è cambiato, quindi la transizione è stata graduale e non traumatica. È invece migliorata in modo sostanziale la gestione del nuovo data center: le opportunità offerte da una soluzione iperconvergente come HPE SimpliVity si traducono anche in tools di monitoraggio e gestione unificati, più semplici da gestire, attraverso i quali sfruttare al meglio le risorse disponibili.

Netmind_CaseHistory_DierreGroup_Gestione

Dierre Group gestisce annualmente oltre 6.500 progetti che concorrono a creare un’enorme mole di dati da sottoporre a backup. Con HPE SimpliVity, che sfrutta le tecnologie snapshot di VMware, è ora possibile effettuare interventi estremamente granulari e tali da garantire il recupero anche di singoli file corrotti, scenario tipico ad esempio di un attacco di tipo ransomware, con tempi di ripristino dell’ordine di alcuni minuti.

Il datacenter principale di Fiorano Modenese viene strutturato con tre nodi basati su HPE SimpliVity tra loro interconnessi: a tali nodi è delegato il compito di gestire tutti i servizi “core” di Dierre Group.
Un ulteriore nodo, anch’esso su soluzione HPE SimpliVity, è dedicato al disaster recovery e collocato per sicurezza in un ambiente tecnico differente da quello che contiene i tre nodi di produzione.

Al termine di questo percorso di rinnovamento, Dierre Group può beneficiare di un moderno data center in grado di garantire un elevato livello di protezione del dato, con una gestione ottimizzata delle risorse hardware installate. Questo surplus di risorse, unito all’elevata scalabilità delle soluzioni adottate, permetterà in futuro l’adozione di nuovi applicativi a servizio della progettazione e della produzione.

Un percorso condiviso e una strategia ben pianificata come elemento di successo

Il nuovo data center di Dierre Group è stato realizzato in circa quattro mesi da parte di Netmind. Si è trattato di una sfida particolarmente ardua perché il tutto doveva essere realizzato a caldo, senza intralciare e interrompere le attività produttive e di sviluppo dell’azienda. Inoltre, a complicare ulteriormente le attività pratiche e di approvvigionamento, il lavoro è stato condotto in pieno periodo pandemico dovendo quindi far fronte alle sopravvenute difficoltà operative.

Al termine di questo percorso, Dierre Group può contare su un’infrastruttura solida e in grado di supportare le attività della sede principale di Fiorano Modenese, offrendo anche servizi alle 11 sedi distaccate. Proprio in quest’ultima direzione si concentrano le maggiori possibilità di evoluzione per il futuro, con servizi sempre più basati su HPE SimpliVity anche nelle sedi periferiche, a tutto vantaggio della qualità dei servizi e della protezione del dato.

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
/ 10

Dicono di noi

  • La cessione di Laminam da System Group ha reso necessario separare tutti i servizi IT, creando in pochi mesi un data center indipendente e aggiornando sistemi e applicazioni aziendali. Quanture è il partner che ci ha dato le idee migliori, sia per gestire la separazione sia per la realizzazione di un data center che fosse affidabile e scalabile, in linea con le nostre necessità future, e ci ha affiancato efficacemente in tutte le fasi di realizzazione del progetto.

    CIO - Laminam S.p.A.

  • Abbiamo scelto Quanture perché ci ha garantito un approccio graduale e sicuro in quello che, per noi, era un salto triplice nel buio: l’adozione del cloud, l’aggiornamento delle applicazioni di produttività e l’adozione di nuove modalità di collaborazione.

    Responsabile Organizzazione e Sistemi IT - Coccinelle S.p.A.

  • Quanture è nostro partner consolidato in molti ambiti IT. Grazie alla loro consulenza, l’infrastruttura data center di Twinset è oggi più performante e scalabile.
    L’introduzione di servizi di virtual desktop (VDI) e cloud ha consentito all’azienda di gestire al meglio le esigenze di mobilità delle persone e l’apporto di Quanture è stato determinante anche sul fronte del networking e della sicurezza.

    Responsabile Infrastruttura IT - Twinset S.p.A.

  • QUANTURE è un partner con specifiche conoscenze sui datacenter.
    La sua conoscenza in termini di business e di processi particolarmente complessi ha consentito la creazione di un progetto ad hoc per Emilceramica, che è stato poi implementato con tempi e costi certi.

    Direttore Sistemi di Gestione - Emilceramica S.p.A.

  • Nel corso del 2015 Grissin Bon Spa ha effettuato la revisione di tutti i Datacenter italiani ed esteri, e per fare questo si è appoggiata, in prima battuta per l’analisi e la formulazione dell’offerta, ad un numero ristretto di fornitori.
    QUANTURE si è dimostrata molto professionale sia in fase di analisi (capendo perfettamente i problemi sottoposti) sia in fase di proposizione di offerta.
    Si è rivelata decisamente propositiva in termini di offerta, andando a prendere in esame sistemi di nuova generazione, che avrebbero dato un ampio spazio di crescita all’azienda, sia come hardware che come servizi a corollario.

    CIO - Grissin Bon S.p.A.

  • Un rinnovamento radicale dell'infrastruttura IT non è mai banale, e i problemi che possono insorgere sono tanti.
    QUANTURE ha analizzato le nostre esigenze, vagliato i progetti attuali e futuri dell’azienda, elaborato la soluzione più adatta con le tecnologie allo stato dell’arte e messo a disposizione tutte le risorse necessarie per rendere invisibile agli utenti il passaggio dai vecchi ai nuovi sistemi.

    IT manager - Neri Motori S.r.l.

  • Nel recente rapporto instaurato con QUANTURE abbiamo avuto modo di "testare" le varie divisioni tecniche di questa azienda e complessivamente ci riteniamo soddisfatti del servizio.
    Abbiamo di recente intrapreso con QUANTURE un importante progetto sulla interconnessione dei nostri stabilimenti.

    Responsabile IT - Ceramica Del Conca S.p.a.

  • QUANTURE si distingue per serietà ed affidabilità.

    R&S Manager - TPER - Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna S.p.A

  • Come Salumificio San Carlo siamo seguiti da QUANTURE per tutto quanto attiene la gestione dell’infrastruttura informatica aziendale. Non avendo un ufficio IT interno è molto importante per noi l’affidabilità e la prontezza nelle risposte del fornitore, caratteristiche che abbiamo trovato in QUANTURE, oltre ad una generale disponibilità del personale. Tutto ciò ha fatto sì che da un contatto occasionale si generasse una collaborazione duratura.

    Responsabile Acquisti - Salumificio San Carlo S.p.A.

  • A seguito di alcuni gravi problemi accaduti alle nostre infrastrutture, QUANTURE ha proposto soluzioni all’avanguardia e funzionali che ci hanno immediatamente convinti. Con la professionalità dei tecnici e del reparto commerciale, sempre attento alle nostre necessità, ci sono stati di grande aiuto nella valutazione delle soluzioni da implementare in azienda.
    Nel corso degli anni la tempestività di intervento e le soluzioni proposte ci hanno convinto della validità della scelta, confermando QUANTURE come principale partner per le soluzioni informatiche.

    ICT Service Manager - Tec Eurolab S.r.l.

Implementare una nuova infrastruttura centralizzata che consenta ampia scalabilità per il futuro

Vuoi conoscere i servizi di NETMIND?

Richiedi la consulenza gratuita di uno dei nostri specialisti certificati.